area riservata

Password Persa?

cerca nel sito

Cava Sviluppo info@cavasviluppo.it

l'associazione › Associati

CENTRO TE.RI. S.R.L.

Ragione sociale Gabinetto Fisiotapico Te.Ri. s.r.l.

Responsabile Elia Sica

Settore di attività Medicina riabilitativa

Trattamenti Terapia (Neuromotoria-Occupazionale-Propriocettiva (Basculante e Vibratoria)
Logopedia
Psicomotricità
Psicoterapia
Idrokinesiterapia
Fisiokinesiterapia (Distrettuale e Globale)
Linfodrenaggio Manuale
Massoterapia
Elettromedicali
Magneto Terapia
Phoresor
Horizontal Terapia
Acquamassage-Bacinelle Galvaniche
Ginnastica (Antalgica-Dimagrante-Isocinetica-Posturale-Ventilatoria-Dolce-per Bambini)
Prestazioni a domicilio
Bacinelle galvaniche
Visite specialstiche fisiatriche
Corsi E.C.M.
Agopuntura
Fangoterapia
Cryoelettroforesi
Ionoforesi
Laserterapia (Infrarossi-Alta Potenza-CO2-N-Yang)

Numero dipendenti

Luogo via Gino Palumbo
Cava De'Tirreni (SA)

Telefono +39 089 442480

Fax +39 089 462811

E-mail info@terisrl.com

Web www.terisrl.com

Il Centro Te.Ri. srl (medicina fisica e riabilitazione), struttura inserita nella realtà salernitana da oltre 20 anni, si trova a Cava de Tirreni (Salerno) in via Gino Palumbo n°19 in posizione centrale e facilmente raggiungibile (a poche centinaia di metri dal casello autostradale). Il centro è nato nel lontano 1981 come struttura privata, con lo scopo di voler sopperire alle carenze di strutture pubbliche di riabilitazione.

Dal 1983 la struttura è divenuta convenzionata con il servizio sanitario nazionale e con il trascorrere degli anni si è incrementata sempre più in vari settori di specializzazione, offrendo interventi riabilitativi sia ambulatoriali che domiciliari.

Le strutture utilizzate per l’erogazione delle prestazioni sono realizzate nel rispetto del deliberato della giunta regionale della Campania n° 6757 del 31/07/96 e successive integrazioni e in spazi conformi alla vigente legislazione in materia di eliminazione delle barriere architettoniche.

Le strutture del presidio, nel rispetto della legge 833/79 ex art. 26 e legge 11/84, sono in grado di garantire la completa fruibilità degli spazi da parte di tutti i possibili utenti  affetti dalle diverse patologie di disabilità.

Esse sono dotate di ambienti specifici con dimensioni, arredi ed attrezzature adeguati allo svolgimento delle attività oltre che coerenti con programmi e gli obiettivi propri del presidio.

Documenti non presenti
chiudi